Ti ha lasciato ma il dolore passa

Ti ha lasciato ma il dolore passa. Devi ricordarlo sempre, soprattutto nel primo periodo di questo momento difficile. Una persona che se ne va, non deve rubare la tua voglia di vivere. Ogni separazione è dolorosa, ma consta in fasi che, giorno dopo giorno, devi affrontare e per rimanere a galla non puoi cercare salvagenti altrove. Calarti nella situazione dolorosa, comprenderla, gestirla, ma senza farti inghiottire, è la ricetta per ricominciare a trovare la felicità che hai perso. La leggenda vuole che la fenice risorga dalle sue ceneri; così farai tu. Si narra che sia nata dal fuoco che ardeva in cima al sacro salice di Heliopolis. E’ un uccello maschio che passa il giorno in prossimità di una sorgente d’acqua fresca in un’oasi del deserto in Arabia, dove ogni mattina si fa il bagno e canta una canzone così bella che il dio del sole non può fare a meno di fermarsi ad ascoltarla. Ogni tanto, la fenice visitava Heliopolis e si posava sull’obelisco all’interno, il Ben-ben del santuario della città. Quando la fenice, dopo cinquecento anni di vita, sentiva il sopraggiungere della morte, si costruiva un nido a forma di uovo con ramoscelli di mirto, incenso, sandalo, legno di cedro, cannella, spigonardo e mirra, per adagiarvisi e aspettare che il sole desse fuoco, mediante i suoi raggi, all’insieme di erbe. Dopo l’incendio, tra la cenere, compariva una larva che cresceva e riprendeva pian piano il suo splendore. Rinascere dalle proprie ceneri dopo la morte, questo fa la fenice e questo devi fare tu. In ognuno di noi arde il fuoco dal quale questo uccello si desta.

La prima cosa che devi comprendere, affinché il dolore che vivi in questo momento, si possa attenuare, è che continuando a comportarti sempre nello stesso modo e sperando che un giorno questo dolore passi, speri in un colpo di fortuna. Ma le probabilità che le cose cambino da sole sono molto, molto, molto scarse. Ti dico questo perché devi esserne consapevole, nulla cambia se non cambi tu e il tuo atteggiamento in primis! Sei tu la risorsa più importante per te, ciò che ti permette di comprendere, resistere e ripartire sei TU e tu soltanto.

 

Ti ha lasciato ma il dolore passa. Come ricominciare dopo un momento difficile. Estratto dal Libro "Ricomincio da me" - Dr.ssa Ave Psicologo 3484320654.
 

 Ti ha lasciato ma il dolore passa

Una separazione spezza la percezione di progettualità insita in ognuno di noi. Ci costringe a iniziare il gioco da capo, e questo non è facile. Le persone che vengono in terapia e seguo, me lo dicono sempre, nessun cambiamento è facile, perchè cambiare è doloroso. Ma il dolore poi scompare. E’ come tornare a respirare a pieni polmoni, senza ansia, senza paura, senza il continuo rimuginare di pensieri e domande. Non è certo una cosa immediata, non è visibile, non te ne accorgi subito, ma con il passare del tempo, se lavori su di te, prenderai atto di come il passato appartiene al tuo ieri, e nel tuo oggi scrivi le gioie del domani. Non devi vivere come vittima, ma come protagonista consapevole che sceglie, che decide, che ha obiettivi chiari, che vive la sua vita.

Ti dico questo perché è inutile chiudersi in se stessi o pensare che non amerai mai più, o evitare il mondo esterno. Impara a essere consapevole, perché te lo ripeto: nulla cambia se non cambi tu e il tuo atteggiamento. […]

 

 

Ricomincio da me libro cartaceo - Mi ha lasciato, come ricominciare - Dr.ssa Ave Giada

 

L’articolo è stato estratto dal libro “Ricomincio da me” scritto dalla Dr.ssa Ave.

Per info libro manda una mail a giada@avegiada.com o clicca qui

 
 
 

Fine di una storia: il dolore che si prova. Psicologo San Donà di Piave, Dr.ssa Ave 3484320654