La fine di un amore: la fine di un amore e il percorso di risalita

Scommetto che nella tua vita hai dovuto affrontare tantissime difficoltà. La vita ti ha sempre messo di fronte a circostanze e situazioni da risolvere, a volte tragiche, a volte trionfanti. A volte si sono evolute in positivo altre in negativo. E tu, te la sei cavata con le tue forze. Nonostante le vicissitudini, le tue scelte, il destino, una cosa ti accomuna con il resto del mondo, una cosa ci accomuna l’uno con l’altro; tutti conosciamo la sofferenza di un amore.

Fin dalla notte dei tempi l’amore ci ha provocato benessere ma anche sofferenza, e questo sentimento che ci travolge, quando qualcuno ci lascia, tocca i luoghi più intimi e sconosciuti dentro di noi. Scommetto che stai sentendo di continuo frasi come “esistono altre persone al mondo”, “è lui/lei che ne perde”, “non ti meritava”, “ti richiama, si farà sentire”… Frasi, messaggi di conforto, parole, e intanto dentro di te rimangono solo pensieri, colpe, paure… macerie. Provi una mancanza, ti viene amputata una metà che era più di una parte, più di una semplice somma. La morte nel cuore, si espande come una macchia che im- pregna un tessuto. Un cielo di ricordi, un mare di emozioni e una terra di illusioni, dove manca il sentiero che ci riporta a casa. I “…e vissero felici e contenti” non esistono, la morale è che non esiste nessuna favola e nascondere il dolore dell’abbandono che stai vivendo o ba- nalizzare la sofferenza che stai provando, è la peggior cosa che tu possa fare per calpestarti e per andare a fondo. Assodato che non esiste alcuna formula magica o bacchetta stregata per bloccare questa sofferenza, non devi fermare la tua esistenza e la tua vita. Impara con me fin da subito che la fine di un amore e il percorso di risalita, è cosa difficile, ma non impossibile.

 

La fine di un amore: la fine di un amore e il percorso di risalita - Dr.ssa Ave Psicologo

La fine di un amore: la fine di un amore e il percorso di risalita

Oggi devi ricominciare da te, e non incorrere nei soliti errori che tutti fanno. Evita gli sbagli, liberati dalle catene della tua mente e dal ricordo. Blocca il passato e liberati dal dolore che provi. Devi essere consapevole che non sempre sei capace di vedere tutto e subito. Per questo è stato inventato il tempo… per darti la possibilità di usufruir- ne al meglio. Impariamo insieme a prendere il tempo di cui necessiti e a utilizzarlo per ripartire da questo momento doloroso e negativo. Non serve che nascondi il desiderio e la voglia di escluderti da tutto, da tutti. Vorresti essere un piccolo fantasma, invisibile, privo di con- sapevolezza, privo di emozioni, privo di sensazioni e pensieri. Non serve. I ricordi non si cancellano. Ogni cosa fa parte di te, ma sei tu a scegliere quanto peso darne e quanta importanza possono avere certe cose, nel tuo presente. La tua mente, se non gestita, può lacerare e inondare come un’onda anomala la tua esistenza, in maniera incontenibile. Primo consiglio che ti dò: non fare l’errore di cedere alla tentazione di sfogare il dolore verso la persona persa o verso te stesso/a. Ricorda, ripartire è possibile come ricostruire la tua felicità […].

 
Ricomincio da me libro cartaceo - Mi ha lasciato, come ricominciare - Dr.ssa Ave Giada

Articolo estratto dal libro “Ricomincio da me” della Dr.ssa Ave Giada.

Per avere info sul libro, mandami una mail giada@avegiada.com o clicca qui

 

 

Ansia e paura di morire - Dr.ssa Giada AveTi ha lasciato ma il dolore passa. Come ricominciare dopo un momento difficile. Estratto dal Libro "Ricomincio da me" - Dr.ssa Ave Psicologo 3484320654.